• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci

Doppietta azzurra nel gigante

BAD KLEINKIRCHENHEIM, Austria — Giornata trionfale per lo sci azzurro. Con una prestazione solida e benaugurante, Massimiliano Blardone si è aggiudicato lo slalom gigante che si è disputato oggi in Austria. Al secondo posto un altro italiano: l’altoatesino Manfred Moelgg.

Blardone, in grande spolvero, ha chiuso la sua gara in 2’10"75 precedendo di soli 9 centesimi il compagno di squadra (2’10"84). Terzo posto per lo statunitense Ted Ligety a quasi due decimi (2’10"92).

I due azzurri erano ben piazzati fin dalla prima manche. Sciano benissimo gli italiani nella prima frazione, con Moelgg che strappa la seconda piazza immediatamente seguito da Blardone, al terzo posto. A comandare c’è il soprendente francese Fanara. Ma la gioia dei transalpini dura solo una manche. Incalzato dagli azzurri, nella seconda parte di gara Fanara  è costretto a forzare e commette un errore grossolano. Esce così di gara consegnando la vittoria nelle mani di Blardone.

Blardone ha sciato benissimo per tutta la gara. Al contrario dello svizzero Albrecht che ha commesso diversi errori nella parte alta del tracciato, compromettendo la sua gara.

Buona prova di un redivivo Benjamin Raich. L’austriaco ha chiuso al quarto posto. Gara da dimenticare invece per il fuoriclasse americano Bode Miller, lento e impreciso, e visibilmente contrariato al traguardo.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *