• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Crollo Dolomiti: visitati i vigili del fuoco

BOLZANO — Sono stati sottoposti a controllo medico precauzionale i vigili del fuoco che furono coinvolti nelle operazioni di soccorso, dopo il crollo delle Dolomiti di Sesto, avvenuto lo scorso 12 ottobre. I trenta pompieri visitati rimasero più a lungo degli altri sotto la nube delle macerie.

Si tratta di controlli preventivi, accertamenti medici precauzionali, per essere sicuri che quei trenta uomini rimasti a lungo sotto la macerie franate da Cima Una lo scorso ottobre, non abbiano riportato danni alla salute.
  
I primi test clinici sono stati fatti sabato scorso: i vigili del fuoco hanno compilato un questionario, utile ai medici per acquisire maggiori informazioni sul loro stato attuale. Nei prossimi giorni inoltre, verranno sottoposti a un esame spirometrico e dei polmoni.
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *