• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Barmasse ritenta la Nord del Piergiorgio

VALTOURNENCHE, Aosta — Chiudere il conto con la Nordovest del Cerro Piergiorgio. E’ questa l’intenzione di Hervè Barmasse, che il prossimo gennaio tornerà in Patagonia per tentare nuovamente la prima salita di quell’impressionante parete di granito che da decenni resiste ai tentativi di valenti alpinisti.

I dettagli della spedizione, ancora top secret, verranno svelati dallo stesso Barmasse su Montagna.tv, in un videoservizio che andrà in onda nei prossimi giorni. Nel video vedrete, in esclusiva, le immagini del successo sfiorato l’anno scorso dalla spedizione al Piergiorgio dei Ragni di Lecco, durante la quale Barmasse e compagni erano arrivati a circa trecento metri dalla vetta seguendo la linea individuata da Casimiro Ferrari. 
 
E proprio la linea di salita è l’unica cosa che, per ora, è data a sapere sulla nuova spedizione. Barmasse punterà di nuovo a completare la via Casimiro Ferrari, che sale al centro della "big wall" di granito verticale, alta quasi 900 metri.
 
Il Cerro Piergiorgio (2.719 metri) si trova nel gruppo del Fitz Roy – Cerro Torre. La parete Nordovest, olte alle difficoltà tecniche, si trova in un ambiente oltremodo ostile: è aperta verso l’immensa distesa ghiacciata dello Hielo Continental ed è una delle prime a ricevere, in tutta la loro violenza, le tempeste che arrivano dall’ovest.
 
Per Barmasse si tratta della terza spedizione consecutiva in Patagonia. Già nel 2006, l’alpinista valdostano era stato al Piergiorgio con la spedizione Up Trip Two di Luca Maspes. Allora, gli alpinisti tentarono di salire sempre la Nordovest, ma lungo la via "Gringos Locos" iniziata da Luca Maspes e Maurizio Giordani nel 1995.
 
Il tentativo del 2006 fu interrotto da una frana che investì in pieno il capospedizione Luca Maspes e il compagno Elia "Panda" Andreola, usciti miracolosamente quasi illesi dall’incidente. Nella stessa spedizione Barmasse firmò la prima salita alla Nord del San Lorenzo, con Giovanni Ongaro, Lorenzo Lanfranchi e Matteo Bernasconi.
 
Montagna.tv vi terrà aggiornati sulla spedizione Patagonia 2008 con video, racconti e aggiornamenti periodici direttamente dalla Patagonia. Ma nel frattempo vi dà appuntamento ai prossimi giorni, con il video e i dettagli della spedizione!
 
Sara Sottocornola
 
Sopra: Barmasse sul Piergiorgio (Foto Matteo Bernasconi; sotto: Hervè Barmasse (Foto Pietro Bagnara). 
 
Related links:
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *