• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Escursionista cade dal sentiero: grave

LOCARNO, Svizzera — Drammatica vicenda questa mattina sulle montagne della Svizzera, in Val Bavona (Canton Ticino). Un’escursionista di 60 anni orginario del Locarnese stava camminando nei pressi dell’Alp Mater quando, per cause ancora da stabilire, è caduto precipitando in un dirupo.

L’incidente è avvenuto intorno alle 11.15. Stando alle prime ricostruzioni della Polizia cantonale pare che l’uomo, un esperto escursionista, sia scivolato sul sentiero per poi ruzzolare per qualche metro lungo la scarpata.

La zona è molto rinomata per l’escursionismo. In val Bavona viene prodotta molta energia elettrica grazie ai numerosi – e bellissimi – laghi alpini e le cascate. Imperdibile quella di Foroglio, che si getta nella valle da spuntone di roccia alta 80 metri.

Nella caduta, il malcapitato ha ripostato ferite piuttosto gravi. Sul posto è subito intervenuto l’elicottero delle efficientissimo soccorso alpino svizzero (la cosiddetta Rega), che in pochi minuti ha raggiunto il luogo dell’incidente e ha raccolto il ferito.

L’uomo è stato elitrasportato all’ospedale di Locarno. I medici non si sono ancora espressi e la prognosi per ora resta riservata.  

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *