• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Val Maira, precipita e muore in parete

SAN MICHELE DI PRAZZO, Cuneo — Stava scalando con alcuni amici sul monte Chersogno, cima di 3.026 metri in Valle Maira, quando improvvisamente è precipitato. Per l’uomo, un 54enne piemontese, non c’è stato nulla da fare.

La tragica caduta, in cui ha perso la vita Giancarlo Vegetabile, sarebbe avvenuta ieri mattina intorno alle dieci e mezza. L’elisoccorso, prontamente chiamato dai compagni, purtroppo ha potuto solo constatare il decesso dell’uomo.
 
La dinamica dell’incidente è ancora del tutto oscura. Sembra che l’uomo stesse scalando in cordata con degli amici, quando è precipitato. Secondo alcune notizie diffuse dalla stampa locale, sarebbe morto schiantandosi a terra dopo un lungo volo. Questi dati farebbero pensare che non fosse ben assicurato alla fune, ma per ora si tratta soltanto di un’ipotesi.
 
Maggiori informazioni si avranno dopo le indagini dei carabinieri, che ieri hanno condotto numerosi rilievi sul luogo dell’incidente.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *