• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Vento record: 170 sul Gran Paradiso

immagine

AOSTA — Un record assoluto. Una velocità forse mai toccata almeno nell’ultimo secolo. La tempesta che si è abbattuta sul Nord Europa ha provocato venti di grande intesità anche sulle Alpi. Ieri sulle montagne fra Piemonte e Val d’Aosta le raffiche hanno raggiunto i 170 km all’ora.

Il record è stato toccato sul Gran Gaudalà, nel massiccio del Gran Paradiso, al confine con il Piemonte. Ma anche sulle altre montagne dell’arco alpino occidentale è stato un furoreggiare di venti che hanno impedito qualunque escursione in alta quota.

Le rilevazioni parlano di venti ben oltre i 100 chilometri orari. Raffiche a 130 all’ora sono state registrate sul Monte Fraiteve, tra la Val Susa e il Chisone. Centoventitrè all’ora anche sopra Susa e 110 sulle montagne del Verbano.

Vento forte anche a quote più basse: 77 Km all’ora all’aeroporto di Caselle che per una certa parte della giornata è stato interdetto ai voli. Più o menbo sulla stessa intensità anche altre zone del Piemonte come Verbania Pallanza, sul Lago Maggiore e Torino.

Stando alle previsioni, il vento dovrebbe continuare a spazzare il Piemonte almeno fino a domenica con raffiche di intensità intermittente.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *