• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Spluga, aperta la via dei “bamboccioni”

immagine

SONDRIO — Sarà contento il ministro Padoa Schioppa. La sua definizione di "bamboccioni" per indicare i trentenni che ancora vivono a casa dei genitori, oltre ad essere entrata nel vocabolario comune fa ora parte anche di quello alpinistico, grazie alla via di arrampicata aperta nei giorni scorsi sulla Parete del Castagneto, in Valle Spluga.

Il nome esatto è "la via dei Bam…boccioni volanti". L’itinerario – una decina di tiri con difficoltà fino al 7a+ – è stato aperto pochi giorni fa da Giulio Crotti con gli amici Mazza e Lisignoli. 
 
La parete si trova vicino alla statale per il passo dello Spluga poco prima del Santuario di Gallivaggio. Dal parcheggio, vicino ad una pizzeria, basta camminare pochi minuti su una strada sterrata e poi nel castagneto, seguendo gli ometti di pietra, per raggiungerla.
 
 
 
Foto courtesy www.vaol.it
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.