• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Valtellina, anziano ucciso e legato

immagine

COSIO VALTELLINO, Sondrio — E’ stato trovato riverso sul pavimento, con le mani legate da una cintura e con una profonda ferita alla testa. E’ mistero sulla morte di un 65enne valtellinese, trovato cadavere questa mattina nella sua casa di Cosio Valtellino.

Le generalità dell’uomo non sono state rese note. Di lui si sa solo che aveva 65 anni, era un pensionato dell’Enel e abitava nella frazione di Sacco, sulle pendici della montagna, verso la Valgerola.
 
E’ stato trovato morto questa mattina nella sua abitazione, colpito alla testa. Ma il particolare più sconcertante è che aveva le mani legate da una cintura. Ora il suo corpo è ora all’esame del medico legale, chiamato ad analizzare le cause della morte.
 
Intanto, le forze di polizia continuano le indagini. Nelle prossime ore, forse si saprà qualcosa di più.
  
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *