• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Tisana allucinogena: due in ospedale

immagine

AVEZZANO, L’Aquila — Li hanno trovati sdraiati sui binari del treno, in profondo stato di allucinazione. Questo l’effetto prodotto da una tisana "fai da te", preparata e bevuta da due giovani ventenni di Avezzano. La ricetta l’avevano trovata su internet.

Il particolare decotto è a base di un’erba che cresce spontaneamente sui prati dell’Appennino abruzzese: ingredienti facili da trovare, e una ricetta veloce da preparare. Peccato che gli effetti non siano affatto consigliabili.
  
L’hanno scoperto sulla propria pelle e a caro prezzo due giovani ventenni di Ovindoli e Capistrello, vicino ad Avezzano. I ragazzi infatti, dopo aver ingerito la tisana, sono sprofondati in un pesante stato allucinigeno.
  
E’ stata la polizia ferroviaria a trovarli in queste condizioni: i due infatti, si erano sdraiati sui binari del treno, senza avere la minima cognizione del rischio che correvano.
  
Una volta in ospedale, i medici li hanno sottoposti a diverse analisi, per individuare le cause dello stato allucinogeno. Quindi i giovani sono sono stati sottoposti a terapia per recuperare le facolta’ mentali. 
 
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.