• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Weekend con il sole sulle Alpi

immagine

BERGAMO — Temperature miti e un caldo sole ad illuminare l’intero arco alpino. Questi gli ingredienti per il ponte di Ognissanti. Secondo i meteorologi, infatti, ci aspettano quattro giorni ideali per godersi un indimenticabile gita fuori porta sulle Alpi.

Dopo le fredde e uggiose giornate che hanno interessato l’Italia nei giorni scorsi, finalmente il brutto tempo ci concede una tregua e guarda caso capita proprio a pennello. Sole e temperature miti sono previste per tutta la durata del ponte di Ognissanti.

Ovunque sull’arco Alpino sarà sereno o poco nuvoloso. Precipitazioni assenti, temperature stazionarie o in lieve aumento, venti deboli e variabili. Queste le previsioni del tempo che da giovedì ci accompagneranno per l’intero weekend. Insomma, chi ha già programmato una gita in montagna non può che essere contento e chi non l’ha ancora fatto è ancora in tempo.

Alcuni ghiacciai sono già sciabili, come lo Stelvio e il Presena, ma nella maggior parte delle stazioni la neve non è ancora pronta per essere cavalcata dagli intrepidi sciatori. Non per questo la montagna appare meno attraente. Numerose sagre di paese, allettanti specialità culinarie, castagnate all’aperto, boschi e vallate da visitare a piedi, tradizioni storie e culture da scoprire. Questo e tanto altro offre la montagna in questo periodo.

Non resta che approfittare del bel tempo per caricare la macchina e partire alla volta dei tanti scenari caratteristici dell’arco alpino e godersi così qualche giorno di riposo per il ponte di Ognissanti. Per la prossima vacanza, questa volta immersi nella neve, dovremo aspettare Natale.

Ma attenzione. Per il ponte è previsto un traffico intenso che va da giovedì primo novembre fino a domenica 4. Secondo Autostrade per l’Italia nel prossimo week-end ‘lungo’ ci sarà traffico intenso sull’intera rete autostradale italiana, con oltre 8 milioni di veicoli in circolazione.Le prime partenze in uscita dai grandi centri urbani sono attese nel pomeriggio di mercoledì 31 ottobre, quando chiuderanno le scuole, con flussi intensi dalle ore 17 alle 20. La maggior parte delle partenze è prevista la mattina di giovedi’ 1 novembre.

Ma permetteteci un consiglio. Non lascitevi scoraggiare. Per godersi l’atmosfera autunnale in montagna vale la pena anche di fare un pò di coda.

Elisabetta Moretti
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *