• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Tecnologia

Scialpinismo, ecco l’attacco per i bimbi

immagine

BOLZANO — E’ robusto, semplice da usare e cresce insieme al piccolo sciatore. "Pure Kidz", il primo attacco da scialpinismo per bambini della storia, sarà da quest’anno sul mercato al prezzo di 199 euro.

Pesa meno di un chilo e mezzo, è fatto di barre in alluminio con supporto in acciaio, ed è adatto a piccoli sciatori dai 22 chili in su. La struttura modulare consente di regolarlo con semplicità, e di adattarlo alla crescita del bambino.

L’innovativo attacco è stato brevettato dallo storico produttore altoatesino Silvretta, che da più di ottant’anni è sul mercato degli attacchi per scialpinismo.

"Pure Kidz" fa parte di una nuova serie proposta dalla Silvretta e basata su una grande innovazione tecnologica della casa: il sistema "Twin-Shaft", basato sul binomio meno fatica in salita, più controllo in discesa.

In che modo ci sono riusciti? Con uno snodo spostato a 30 millimetri dietro la punta dello scarpone: un punto che, secondo gli esperti dell’azienda, sarebbe quello che garantisce il maggior risparmio di fatica durante la salita. 
 
In più, c’è un secondo punto di snodo che riduce la sollecitazione sui materiali, consentendo anche maggior libertà di movimento (esempio, la genuflessione). Terzo, questa serie ha una superficie di appoggio più ampia, che garantisce maggior stabilità nella discesa.

Tutti gli attacchi, poi, sono stati resi più semplici da usare sia nel momento di indossarli e toglierli, sia nello sgancio di sicurezza, sia nella regolazione in base alla misura dello scarpone.  

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *