• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Aosta, carabiniere arrestato per droga

immagine

AOSTA — Nuovo arresto per droga, martedì in Val d’Aosta. I carabinieri questa volta hanno dovuto fermare un loro stesso collega, che portava con sè 200 grammi di hashish. "Abbiamo fatto pulizia al nostro interno": questo il commento del comandante dell’Arma di Aosta.

Il carabiniere arrestato, di cui non è stato divulgato il nome, è un appuntato in servizio in un Reparto Speciale di Aosta. L’uomo era in viaggio da Torino sulla sua automobile, quando al casello autostradale del capoluogo valdostano, ha trovato una brutta sorpresa ad attenderlo.
 
Una pattuglia di colleghi gli ha chiesto di fermarsi, e questa volta è stato l’ufficiale a subire la perquisizione, a quanto pare, non ingiustificatamente. I carabinieri infatti, hanno trovato nella macchina 200 grammi di hashish: subito è scattato l’arresto.
 
L’accusa è di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il militare più tardi in caserma, avrebbe confessato di aver acquistato la droga a Torino.
 
"Abbiamo fatto pulizia al nostro interno": queste le parole amare con cui ha commentata l’episodio il colonnello Guido Di Vita, comandante del reparto territoriale di Aosta. L’inchiesta ora è nelle mani del Pubblico Ministero Luca Fadda.
 
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *