• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Esteri, Top News

Monte Bianco, gli rubano gli scarponi e l’elicottero lo riporta a valle

1168767654_44a5e51774_o-300x171.jpg
A piedi nudi nella neve (Photo Thomas Sutton courtesy of Flickr)
A piedi nudi nella neve (Photo Thomas Sutton courtesy of Flickr)

SAINT-GERVAIS-LES-BAINS, Francia — Un alpinista si sveglia in un rifugio del Monte Bianco e scopre che gli hanno rubato gli scarponi. Sembra l’inizio di una barzelletta e invece è quanto è successo realmente ieri mattina al rifugio del Goûter. I gestori, per garantire la sicurezza del 48enne, hanno fatto intervenire l’elicottero che lo ha riportato a valle.

Secondo i quotidiani francesi, l’alpinista ha trascorso la notte tra domenica e lunedì al rifugio del Goûter, il più noto del Monte Bianco che sorge a 3817 metri sulla via normale francese. Al mattino si è accorto che qualcuno gli aveva rubato gli scarponi.

Rimasto bloccato nella struttura, l’alpinista ha chiesto aiuto ai gestori, i quali hanno immediatamente contattato il peloton de gendarmerie de haute montagne (Pghm). L’elicottero della stazione di Chamonix, che era già nella zona per un intervento, si è recato sul posto attorno alle 9 per recuperare il 48enne e riportarlo a valle.

“Le persone che si trovano in questa situazione sono evacuate in elicottero. – ha dichiarato Jean-Baptiste Estachy, comandante del Pghm – Non possiamo lasciarle in quota solo con le calze, è pericoloso.”

Photo courtesy of Thomas Sutton on Flickr

Articolo precedenteArticolo successivo

5 Comments

  1. Per “fortuna” sono episodi sporadici, che comunque dimostrano che anche in montagna i cretini esistono eccome.
    Non ho capito perchè ce la prendiamo con i Francesi che si sono pure adoperati per aiutare il malcapitato.

  2. Fenomeno noto, e più volte riscontrato. Ma solamente in rifugi con accesso facilitato, guarda caso. In rifugi/bivacchi con accesso difficoltoso o faticoso non avviene. Nessuno si sognerebbe infatti in quest’ultimo caso di rubare/scambiare gli scarponi. Per diversi motivi: per fare un certo tipo di alpinismo serve dell’attrezzatura collaudata e affidabile, per il peso in più che uno si dovrebbe portare dietro, etc. In altre parole, una replica dell’alpinismo (se le passeggiate sulle normali si possono così definire) mordi e fuggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *