• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sport

De Gasperi si aggiudica il Trofeo Giugni

immagine

ALBOSAGGIA, Sondrio — Un’edizione da record. E’ così che verrà ricordata l’edizione 2007 del Trofeo Giugni, la gara di corsa in montagna che si è disputata in Valtellina il 14 ottobre scorso. Marco De Gasperi, sei volte campione del mondo di corsa in montagna, si è aggiudicato il primo posto.

Due percorsi: uno saliscendi da 9,8 chilometri con partenza alla Moia e arrivo al Castello Paribelli, e uno da 3,5 chilometri riservato ai più giovani. Una gara da record, con 262 partecipanti suddivisi in tracciato giovanile e assoluto.
 
La gara da 3,5 chilometri è stata vinta da Alex Poncetta con un tempo di 15 minuti e 59 secondi. Nel percorso saliscendi, invece, ha avuto la meglio il bormino Marco De Gasperi, che ha raggiunto il traguardo in solitaria ed è stato accolto con una marea di applausi dal pubblico nel vialetto di Castello Paribelli.
 
De Gasperi ha raggiunto la meta con un tempo di 39 minuti e 16 secondi, che rappresenta il nuovo record da battere nelle prossime edizioni del Trofeo Giugni.
 
"Sono molto contento – ha dichiarato De Gasperi subito dopo la gara -. Con avversari del calibro di Andrea Agostini e Graziano Zugnoni, non potevo certo permettermi distrazioni". Al secondo posto è arrivato Andrea Agostini. Mentre al terzo Graziano Zugnoni.
 
Ad aggiudicarsi la vittoria nella gara al femminile è stata Cristina Scolari. Seconda posizione, invece, per Maura Trotti e terza per Alice Gaggi.
 
"Meglio di così non poteva andare – ha commentato il vicesindaco di Albosaggia, Fausto Giugni -. Marco De Gasperi ci ha doppiamente onorato partecipando e facendo gara vera. Ciò che mi rende più felice è avere visto tantissimi bambini in gara. Mio fratello non poteva essere ricordato in modo migliore".
 
Greta Consoli
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *