• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Gran San Bernardo: chiuso il valico

immagine

AOSTA — E’ entrata in vigore la chiusura invernale del valico del Gran San Bernardo che porta al confine italo-svizzero. La viabilità dunque, da oggi si concentrerà sull’omonimo tunnel autostradale, dove la circolazione è garantita tutto l’anno.

Dalle 13 di ieri il traffico è bloccato sulla statale 27, la strada di montagna che da Saint Oyen sale per 15 chilometri fino al colle del Gan San Bernardo, a 2473 metri di quota. La riapertura della via è prevista per il 31 maggio del 2008, condizioni climatiche permettendo.
  
Fino ad allora il confine tra Italia e Svizzera sarà raggiungibile attreverso la strada protetta da paravalanghe che conduce al traforo, sempre aperto, anche nella stagione invernale. Per attraversare il tunnel autostradale le vetture pagheranno un pedaggio di 22,4 euro in sola andata, e 35,6 euro per andata e ritorno.
 
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *