• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Sacerdote precipita e muore in una gola

immagine

ARENZANO,Genova — Tragico incidente ieri sulle montagne sopra ad Arenzano, sull’Appennino ligure. Un sacerdote genovese, parroco di San Bartolomeo di Certosa, stava facendo un’escursione quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato per oltre venti metri. La caduta gli è stata fatale.

Padre Lorenzo Ghiglione, questo il nome della vittima, aveva 58 anni ed era un appassionato della montagna ligure. Nella tarda mattinata di ieri stava percorrendo il sentiero dell’acquedotto alle spalle della localita’ Terralba. Con lui c’era un altro sacerdote, un alto prelato della diocesi genovese.
 
Verso le 13 si è verificata la tragedia: un piede messo male, la perdita dell’equilibrio, e padre Ghiglione precipita giù dal sentiero, cadendo in una gola per oltre 20 metri.
 
Immediatamente il compagno d’escursione ha chiamato aiuto, ma la botta si è rivelata troppo forte: il parroco di San Bartolomeo di Certosa è morto durante le operazioni di soccorso.
 
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *