• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Ambiente

Orsi morti: escluse malattie infettive

immagine

L’AQUILA — Sono arrivate questa mattina le prime analisi effettuate dall’Istituto zooprofilattico di Lazio e Toscana sui tre orsi e due lupi trovati assassinati l’altro ieri nel Parco Nazionale dell’Abruzzo. Le analisi degli esperti escludono la morte da "malattie infettive". 

Gli esperti sono al lavoro per stabilire con precisione le cause della morte dell’orso Bernardo, portato il primo ottobre nello stesso Istituto, di un orso femmina e di un altro maschio.
 
Gli esami tossicologici sono attualmente in corso. Per avere gli esiti sulla sostanza che ha avvelentato gli animali ci vorranno ancora alcuni giorni.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *