• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

A 72 anni scala il Cho Oyu in solitaria

immagine

KATHMANDU, Nepal — Alla veneranda età di 72 anni, ha scalato gli 8.201 metri del Cho Oyu. Da solo. Il "nuovo" fenomeno dell’alpinismo si chiama Boris Korshunov e non poteva essere altro che russo.

Korshunov era partito l’altro ieri, alle 9 di mattina, dai 7.100 metri di campo 2 con l’intenzione di pernottare al campo 3 prima di tentare la vetta.
 
A mezzogiorno aveva raggiunto i 7.500 metri di quota, ma è riuscito a trovare la sua tenda. E così ha deciso di proseguire subito verso l’alto.
 
Alle quattro del pomeriggio, è arrivato sulla vetta del gigante tibetano. Poi è sceso, e ieri era già al campo base avanzato.
 
Korshunov, nato il 31 agosto del 1935, fa parte di una spedizione commerciale dell’Asian Trekking.
 
Secondo quanto riferito da alpinisti di altre spedizioni che si trovavano con lui a campo 2, il "veterano" scalatore sarebbe sempre alla ricerca di scalate più veloci. E stavolta, pare sia riuscito nell’intento…
 
Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *