• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sport

Carolina, che peccato!

immagine

TORINO — E’ caduta, ma ha incantato tutti lo stesso. E’ finita male la serata olimpica di Karolina Kostner, la giovane ed elegante azzurra, nuovo promessa del pattinaggio mondiale.  

L’azzurrina, troppo tesa forse per reggere il triplo flip più triplo toeloop è scivolata finendo per terra. Eppure l’angelo con i capelli raccolti, si è rialzata senza perdere il sorriso, anche se è a dodici punti dal podio.
 
Ieri sera la Kostner ha chiuso la sua gara con il punteggio di 53.77 all’undicesimo posto. Al comando la statunitense Cohen con 66.73, seconda la russa Slutskaya con 66.70. Solo 23esima Silvia Fontana.
 
I sogni di medaglia di Carolina sono destinati a rimanere tali. Lontana, troppo lontana l’azzurrina dal podio.
 
Eppure la ragazza stupisce per la sua freschezza e una maturità fuori dal comune. "Nonostante la caduta é stata una bellissima esperienza – dice – e poi alla medaglia non ho mai pensato". "Qualche volta il secondo passo è così veloce che non riesci a controllarlo", spiega a proposito dell’errore. "E pensare che ero abbastanza tranquilla anche se l’attesa è stata lunghissima e il primo passo è sempre il più difficile".
 
Giovedì il programma libero. E nonostante tutto, sarà ancora incanto. 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.