• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Esteri, Top News

Incidente sugli sci, Michael Schumacher in condizioni critiche. I medici: non sappiamo se sopravviverà

Michael Schumacher (Photo Reuters - Corrieredellosport.it)
Michael Schumacher (Photo Reuters – Corrieredellosport.it)

UPDATED – MERIBEL, Francia – Sarebbe in gravi condizioni Michael Schumacher, caduto questa mattina mentre sciava a Meribel, nelle Alpi francesi. Nell’ultimo comunicato i i medici hanno dichiarato: “Non possiamo pronunciarci sulle possibilità di sopravvivenza e sul futuro di Schumacher”. Il campione della Formula 1, che nell’incidente di ieri ha fortemente battuto la testa, è in coma artificiale dopo essere stato sottoposto a un intervento neurochirurgico all’ospedale di Grenoble.

Si sarebbero aggravate le condizioni cliniche di Michael Schumacher, l’ex pilota della Forumla 1 rimasto ferito alla testa dopo una caduta sugli sci sulle Alpi della Savoia.

“Il signor Schumacher – recita la nota dell’ospedale riportata da Rai Sport – è arrivato a Grenoble alle 12.40, presentava un grave trauma cranico ed è arrivato in ospedale in coma. Si è reso necessario un immediato intervento neurochirurgico e la situazione resta critica”.

Il Corriere della Sera, La Repubblica e alcuni siti francesi parlano anche di una possibile emorragia cerebrale, certo è che al momento il quadro clinico del tedesco sarebbe preoccupante.

In un nuovo comunicato diffuso in tarda mattinata i medici hanno parlato di condizioni “molto serie” a causa di “lesioni emorragiche bilaterali diffuse”. Secondo quanto riportato dall’Ansa, Schumacher “si trova in ipotermia terapeutica a 34-35 gradi di temperatura corporea per limitare la reazione dell’edema cerebrale e la crescita della pressione intracranica”.

“La situazione è critica – avrebbe detto Jean Francois Payen, primario del reparto di rianimazione – e non possiamo prevedere nulla sul futuro del paziente”.

L’incidente era avvenuto ieri mattina a Meribel, nel comprensorio sciistico Les Trois Vallées. Schumacher si sarebbe trovato su un fuoripista tra le piste di La Biche e Mauduit. Stando alle prime ricostruzioni pare che il campione delle Formula 1 cadendo abbia battuto la testa. “La caduta è avvenuta alle 11.07 – avrebbe dichiarato il direttore della stazione sciistica Christophe Gernignon-Lecomte a Radio Monte Carlo, Schumacher indossava il casco e ha sbattuto contro una roccia”.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *