• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Primo Piano

El Cap, Tommy Caldwell vicino all'obiettivo della vita: liberare la Dawn Wall

El Capitan leggermente imbiancato visto dalla parete della Dawn Wall (Photo Tommy Caldwell courtesy of https://www.facebook.com/pages/Tommy-Caldwell/180070212030430)
El Capitan leggermente imbiancato visto dalla parete della Dawn Wall (Photo Tommy Caldwell courtesy of https://www.facebook.com/pages/Tommy-Caldwell/180070212030430)

FRESNO, California — Prosegue il progetto di aprire una nuova via sulla Dawn Wall e lo fa nel migliore dei modi. É di ieri la notizia che Tommy Caldwell è riuscito a liberare uno dei tre tiri di 15.4d, ovvero i più difficili di tutta la via che si sta delineando sulla big wall di El Capitan.

Nè l’arrivo dell’inverno nè il recente infortunio proprio durante l’apertura della nuova via sulla Dawn Wall riescono a fermare Tommy Caldwell dal suo ambizioso progetto. Il fortissimo climber statunitense ha infatti iniziato nel 2007 la sua impresa su questa big wall di El Capitan e ieri ha segnato un punto importante per il suo proseguimento.

Tramite la sua pagina Facebook, Caldwell ha infatti annunciato con grande enfasi che “PITCH 15 WENT DOWN!!!” ovvero il 15esimo tiro è caduto. Secondo il progetto del climber e dei suoi colleghi Kevin Jorgeson e Chris Sharma, più o meno a metà della parete su cui si sta tracciando la nuova via c’è un traverso particolarmente ostico su cui si svilupperanno i tre tiri più difficili dell’intera via e probabilmente dell’intera Yosemite Valley.

Si tratta infatti di tre tiri di difficoltà attorno al 15.4d, più precisamente il 14esimo, il 15esimo e il 16esimo. Caldwell è riuscito a liberare il secondo di questi tiri e ora non resta che l’ultimo. Dalle recenti dichiarazioni di Jorgeson, il gruppo dovrebbe lasciare la zona sabato 21, in vista dell’arrivo dell’inverno, ma non è ancora chiaro se prima di questa data sarà effettuato un nuovo tentativo per liberare il tiro successivo o meno.

Photo e news: www.facebook.com/pages/Tommy-Caldwell/180070212030430

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *