• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
L'approfondimento, Libri

Snowboarding, storia e segreti del surf sulla neve

Snowboarding - John Hammond a Lake Tahoe (Photo wikipedia commons)
Snowboarding – John Hammond a Lake Tahoe (Photo wikipedia commons)

BERGAMO — “Sport, stile di vita, arte, lo snowboard è stato chiamato in molti modi diversi, ma nessuna tra queste semplici parole è in grado di delineare e descrivere le sfumature e le ‘possibilità’ che la tavola da neve regala”. Così parla Giacomo Kratter, ex olimpionico oggi allenatore della nazionale italiana di Freestyle Fis. Così comincia la prefazione di “Snowboarding. Slopestyle, half pipe, jibbing, freeride: storia e segreti del surf sulla neve”, il nuovo manuale dedicato alla tavola firmato da Andrea Giordan e Richard Felderer.

Il libro di Giordan e Felderer, pubblicato dalla casa editrice Ulrico Hoepli nella collana di montagna, esce a pochi mesi dalle Olimpiadi invernali di Soči. E questo non a caso, ma “con la speranza che possa essere uno strumento utile per godersi al meglio le competizioni di slopestyle e half pipe” (si legge ancora nella prefazione).

II volume è diviso in 6 capitoli e comprende numerose illustrazioni a colori e schede tecniche. La prima parte riepiloga la storia dello snowboard: dalle antiche testimonianze allo snurfer di Shermann Poppen, dalla prima tavola di Jake Burton Carpenter alle prime gare degli anni ’80, fino ai giorni nostri.  Poi si passa ad analizzare le tante ‘possibilità’ di cui parla Kratter nella prefazione.

Approcci, tipologia di attrezzatura, snowpark, primi passi con lo snowboard, anche se, come dicono gli stessi autori, il modo migliore per imparare è mettere la tavola ai piedi e prendere lezioni da un maestro, evitando così cattive abitudini ed errori di postura difficili da correggere.

Una larga fetta, quella centrale, è dedicata chiaramente al freestyle, e alle tante tipologie di trick – salti e evoluzioni – che la tavola consente. La prima cosa è la terminologia, mutuata dall’inglese e non sempre di immediata comprensione: gli autori stilano una specie di vocabolario corredato di figure che riprendono, fotogramma per fotogramma, il movimento svolto dal rider. In sostanza esplicitano il gesto atletico, lo bloccano al rallentatore, facendolo comprendere a chi quei salti li guarda o li tenta.

La  parte conclusiva del libro infine, è dedicata al freeride, alla sciata in fuori pista: dall’attrezzatura, all’heliski alle nozioni di sicurezza necessarie a chiunque si muova sulla neve fuori dai sentieri battuti.

 

Snowboarding. Slopestyle, half pipe, jibbing, freeride_ storia e segreti del surf sulla neve
Snowboarding. Slopestyle, half pipe, jibbing, freeride_ storia e segreti del surf sulla neve

Titolo: Snowboarding. Slopestyle, half pipe, jibbing, freeride: storia e segreti del surf sulla neve
Autore: Andrea Giordan e Richard Felderer
Casa editrice: Ulrico Hoepli
Pp. 260
Prezzo 22,90 euro

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *