• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Top News

Adam Ondra libera un altro 9b+, il grado più difficile al mondo

Adam Ondra su Vasil Vasil (Photo Adam Ondra)
Adam Ondra su Vasil Vasil (Photo Adam Ondra)

BRNO, Repubblica Ceca — E’ arrivato il 4 dicembre il terzo 9b+ di Adam Ondra, vale a dire la terza salita in libera di una via con il massimo grado di difficoltà raggiunto fino ad oggi al mondo. La via si chiama “Vasil Vasil” e si trova su una falesia vicina a Brno, dove vive l’alpinista ceco.

Dopo “Change” e “La Dura Dura” arriva “Vasil Vasil”. Il nome fa il verso a posta alla precedente, cioè, secondo quanto riporta il sito Climbing.com, sarebbe una versione che suona “alla ceca” dello spagnolo “facil facil”. Doveva essere solo un nome preliminare, da usarsi fintanto che la via non fosse stata salita in libera fino alla fine: gli era stato dato perchè Ondra aveva iniziato a lavorarci mentre era impegnato anche su La Dura Dura, rispetto alla quale questa sembrava più facile. Sembrava. Poi Alla fine si è rivelata ugualmente difficile ed il climber ceco ha impiegato diverso tempo per centrare l’obiettivo. Tanto che cambiarle il nome oggi gli sembrerebbe innaturale.

La via si trova sulla falesia di Sloup, vicino a Brno, la città ceca in cui vive Ondra. Il ventenne asso dell’arrampicata ha impiegato tra i 20 e i 25 giorni per riuscire a liberarla tutta. “Vasil vasil” era stata chiodata dallo stesso Ondra 5 anni fa: è lunga solo 10 o 12 metri e sarebbe un altro 9b+, che poi ad oggi, è anche il limite massimo raggiunto al mondo nell’arrampicata su roccia. La sezione chiave della via è il  boulder finale di grado 8B.

Articolo precedenteArticolo successivo

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *