• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Primo Piano

Catskill Mountains: sarà demolito il resort di Dirty Dancing

dirty-dancingPEMBROKE, Stati Uniti — Sarà completamente demolito il celebre mountain resort che ispirò le scene di Dirty Dancing. Il Grandview Palace, che diventò nella finzione il “Kellerman’s”, è situato sulle Catskill Mountains dello stato di New York: era stato semidistrutto da due incendi nell’anno 2012 e ora la proprietà ha deciso di raderlo al suolo per costruirci sopra un nuovo villaggio di lusso con centro benessere.

La notizia è stata diffusa dalla Reuters nei giorni scorsi. Il resort ispirò l’autrice Eleanor Bergstein per le scene più celebri del film cult degli anni Ottanta che vide protagonisti Johnny (Patrick Swayze) e Baby (Jennifer Grey). Il film ha guadagnato negli anni oltre 214 milioni di dollari ed è stato il primo a vendere più di un milione di copie in home video. E pensare che partì senza speranze e fu girato con un budget molto ristretto.

La maggior parte delle scene furono poi girate a Mountain Lake in Virginia e a Lake Lure nel North Carolina, ma gli scori del Grandview Hotel fecero da sfondo alla storia.

Purtropo il resort era già stato distrutto nel 2012 da due incendi scoppiati nei boschi circostanti. Forse l’ultimo atto della cosiddetta “maledizione di Dirty dancing”, che vide negli anni lo studio di produzione andare in bancarotta, molti attori morire prematuramente (Max Cantor, Jennifer Stahl, Jerry Orbach e Patrick Swayze oltre al regista Emile Ardolino) e fallire la protagonista Jennifer Gray?

Fatto sta che ora il resort verrà raso al suolo, ma al suo posto ne sorgerà uno nuovo, per un investimento di circa 90 milioni di dollari. Chissà che non diventi la sede dell’annunciato remake di “Dirty Dancing”, di cui si vocifera ormai da alcuni anni.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *