• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Top News

Valanga sul Monte Bianco, feriti due alpinisti spagnoli

Il versante italiano del Monte Blanco (Photo Jaap van der Veen courtesy of Wikimedia Commons)
Il versante italiano del Monte Blanco (Photo Jaap van der Veen courtesy of Wikimedia Commons)

COURMAYEUR, Aosta — Tragedia sfiorata ieri sul versante italiano del Massiccio del Monte Bianco: due alpinisti spagnoli sono stati infatti travolti da una valanga sul Pic Eccles (4041 metri). I due sono rimasti feriti, ma non sarebbero in pericolo di vita.

Secondo le prime informazioni comunicate dall’Ansa di Valle d’Aosta, i due alpinisti, un 31enne e un 33enne di origine spagnola, stavano raggiungendo ieri la cima del Pic Eccles, montagna di 4041 metri che separa il Ghiacciaio del Brouillard dal Ghiacciaio del Freney sul versante italiano del Monte Bianco.

Dalle prime ricostruzioni i due erano a circa 3900 metri di quota, quando la valanga si è staccata e li ha travolti. Il distacco potrebbe essere stato causato dal rialzo termico degli ultimi giorni che avrebbe influito sulla condizione della neve caduta nelle scorse settimane.

Fortunatamente una guida alpina francese ha assistito all’incidente e ha dato immediatamente l’allarme. Sul posto è giunto l’elicottero del soccorso alpino valdostano che ha trasportato i feriti all’Ospedale Parini di Aosta. Sempre secondo l’Ansa nessuno dei due alpinisti sarebbe in pericolo di vita, ma entrambi sono ancora ricoverati in ospedale.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *