• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Sci estivo meglio del mare: sul Ghiacciaio Presena oltre 4 metri di neve

Ghiacciaio-Presena-il-28-maggio-2013-phoro-courtesy-webcam-adamelloski.com_-300x222.jpg

PONTE DI LEGNO, Brescia — C’è chi pensava di andare al mare, e chi invece ha tenuto gli sci a portata di mano. Quest’anno, hanno avuto ragione gli amanti della discesa: in questa fredda fine di maggio, in molti comprensori alpini aperti per lo sci estivo, le condizioni di innevamento sono quasi migliori che in inverno: sul Ghiacciaio del Presena ci sono quattro metri e mezzo di neve, di cui 60 centimetri caduti solo questo weekend. Grazie a freddo e maltempo.

Sul Ghiacciaio Presena, nel comprensorio Adamello Ski, ci sono quasi cinque metri di neve: 1,70 m è sceso solo la settimana scorsa e circa 60 nel weekend appena trascorso.

“Non è proprio un record – affermano dall’ufficio stampa del comprensorio -, però senz’altro siamo indietro di un mese, siamo a fine maggio ma le condizioni sono da fine aprile. Nei giorni scorsi sono stati misurati circa 400-450 cm di accumulo totale tra i 2700 ed i 3000 metri di quota del ghiacciaio. Gli impianti sciistici ancora aperti (Pista Presena Paradiso, Pista Presena Destra), fino al prossimo 9 giugno, godono quindi di un ottimo innevamento. Dopo quella data ricopriremo il ghiacciaio con i teli geotessili”.

Il 1 giugno apriranno con perfetto innevamento anche le piste del Passo dello Stelvio, nota meta dello sci estivo in Alta Valtellina, e a fine giugno toccherà a Cervinia con le piste tra il Plateaux Rosa e la svizzera Zermatt.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *