• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Orso sulle Alpi, tre esemplari presenti nel Tarvisiano

BarenspurP1050395-300x276.jpg

UDINE — Sarebbero almeno tre gli orsi presenti sulle Alpi orientali del Friuli, al confine con Austria e Slovenia. Uno di loro è stato catturato pochi giorni fa dall’università di Udine: i tecnici infatti, lo hanno munito di radiocollare per poterlo monitorare. Altri due esemplari invece sono stati avvistati nei boschi del Tarvisiano.

Secondo il comunicato stampa dell’Università di Udine, un orso maschio di 3-4 anni di età è stato catturato il 20 maggio ai piedi del Gran Monte, tra i Comuni di Taipana e di Lusevera. La cattura è avvenuta per dotare l’esemplare di un radiocollare e monitorare al meglio i suoi spostamenti dopo la liberazione.

L’orso, ribattezzato Madi, è ora seguito da un team dal dipartimento di Scienze agrarie e ambientali dell’ateneo friulano. I suoi spostamenti al momento si concentrano tra l’Alta Val Torre, dove è stato catturato, e la Val Canale, ma è possibile che si sposti anche in zone oltre il confine italiano.

Venerdì, invece, le tracce di altri due diversi orsi sono state segnalate nel territorio di Tarvisio. Secondo la stampa locale, un esemplare si è avvicinato alle arnie di un apicoltore nella frazione di Coccau. Nelle stesse ore un altro plantigrado è stato avvistato nelle vicinanze del campo da golf della cittadina.

Link http://qui.uniud.it/notizieEventi/cultura/catturato-e-collarato-il-terzo-orso-dal-2007

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *