• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Torino, Umberto Martini confermato presidente del Cai

Borsetti-e-Martini-dopo-lelezione-a-Torino-300x164.jpg

TORINO — Umberto Martini rimane presidente del Cai per i prossimi tre anni. La nomina è stata confermata ieri a Torino, nel corso dell’Assemblea annuale dei Delegati. Nell’ambito dei festeggiamenti per il 150esimo anniversario della fondazione del Club alpino avvenuta, a Torino il 23 ottobre 1863, lo scorso weekend è stata inaugurata nel capoluogo piemontese la mostra al Museo Nazionale della Montagna. Sempre nel fine settimana a Torino sono stati presentati il libro dedicato al secolo e mezzo di vita del Sodalizio e il francobollo celebrativo

La mattinata di ieri si è aperta con l’approvazione da parte dell’Assemblea della relazione morale presentata dal Presidente Umberto Martini: “per 150 anni il CAI è stato dentro la società italiana, evolvendosi di pari passo con essa, sempre nel segno della montagna – ha dichiarato il presidente -. Ora si impone un cambiamento radicale che, pur mantenendo fede ai nostri valori fondanti, ci consenta di traghettare lo spirito della montagna nella realtà costituita dalla modernità mediatica in modo tale da coinvolgere anche i giovani. Uniti dobbiamo edificare il CAI di domani che permetterà di celebrare i prossimi anniversari con la stessa fierezza e soddisfazione con la quale lo celebriamo qui oggi”.

I Delegati del Cai, a cui lo statuto affida poteri di delibera e indirizzo strategico nonché di elezione delle più importante cariche sociali, hanno votato per il rinnovo della presidenza di Umberto Martini e del suo vice Ettore Borsetti. E’ stato inoltre presentato dal past president Annibale Salsa il Bidecalogo del Cai, con le linee guida per una frequentazione consapevole della montagna e per la tutela di paesaggio, territorio e ambiente montani.

Sabato Martini ha inoltre inaugurato al Museo Nazionale della Montagna “CAI150. La mostra”, che resterà aperta gratuitamente fino al prossimo 3 novembre. All’inaugurazione sono intervenuti il Sindaco di Torino Piero Fassino, il Direttore del Museo Aldo Audisio, oltre ad Assessori e rappresentanti sia del Comune di Torino che della Regione Piemonte.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *