• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Incidente mortale sul Bianco, snowboarder precipita per 1000 metri

Funivia_Ghiacciai_Vallee_Blanche-Photo-Xraver-300x225.jpg

CHAMONIX, Francia — È precipitato per circa 1100 metri uno snowboarder scozzese, morto nei giorni scorsi sul lato francese del monte Bianco. L’uomo, un 34enne di Glasgow, voleva scendere lungo la Vallée Blanche, ma una volta in quota sarebbe stato sorpreso dalla bufera: l’incidente sarebbe occorso mentre cercava di risalire alla stazione della funivia francese.

Secondo la stampa scozzese, il 34enne si trovava a Chamonix da cinque mesi ma si accingeva a far rientro ad Edimburgo proprio nei prossimi giorni. Sabato mattina si trovava sul Bianco per scendere in fuoripista con un amico lungo il ghiacciaio della Vallée Blanche, quando i due sono stati sorpresi da una bufera: pare che avessero scavato un buco nella neve per ripararsi e avessero chiamato il Soccorso alpino per chiedere di essere recuperati. La truna però, si sarebbe velocemente riempita di neve, così i due avrebbero deciso di provare a tornare indietro da soli e cercare di raggiungere la stazione della funivia all’Aiguille du Midi.

Stando i quotidiani francesi, lo snowboarder sarebbe scivolato dopo le 9 di sera a poca distanza dalla stazione della funivia, precipitando per oltre mille metri. Il suo corpo è stato poi recuperato dall’elicottero del Pouletone de Haute Montagne.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *