• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Val d'Ayas: va a fuoco il rifugio Città di Casale, morto un uomo

Rifugio-città-di-casale-distrutto-dalle-fiamme-Photo-courtesy-aostasera.it_-296x300.jpg

AOSTA — Tragedia nella notte sulle montagne valdostane. Un incendio è divampato nel rifugio Città di Casale, che sorge a 1700 metri in Val d’Ayas, intorno alle 3 di notte. Le fiamme hanno semidistrutto l’edificio e un uomo, che si trovava all’interno, è morto.

L’uomo deceduto nell’incidente era un 43enne di Casale, su di lui al momento non sono disponibili ulteriori informazioni. Le cause dell’incendio sono ancora ignote. Le prime indiscrezioni tuttavia parlano di motivi del tutto accidentali: sul posto, comunque, sono ancora all’opera i vigili del fuoco di Aosta e i carabinieri per i dovuti rilievi.

Fortunatamente il rifugio era temporaneamente chiuso per ristrutturazione e si è evitata una tragedia ancora peggiore.

 

Links: Aostasera.it

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *