• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Ambiente, Top News

Patagonia, il parco del Perito Moreno più grande grazie a una donazione

El-Cerro-San-Lorenzo-Photo-www.patagonia.com_.ar_-300x214.jpg

BUENOS AIRES, Argentina — Doug Tompkins, alpinista, ambientalista e fondatore del marchio The North Face ha donato 15.000 ettari di terra al governo Argentino per espandere i confini del Perito Moreno National Park. Questa porzione di terreno include l’avvicinamento al Cerro San Lorenzo, in particolare al suo versante sud ed est, imponente parete ancora inviolata.

La donazione è stata ufficializzata il 16 maggio a Buenos Aires. Il filantropo americano ha ceduto la estancia El Rincón, il terreno custodito dalla sua ONG The Conservation Land Trust e acquistato nel 1992 ai fini di tutelarlo dallo sfruttamento economico. L’organizzazione programmaticamente ha acquisito la terra proprio con l’intento di donarla per inglobarla nel Perito Moreno National Park, che si trova nella regione occidentale della Provincia di Santa Cruz al confine con il Cile.

L’Estancia El Rincon si trova nel nord-ovest della provincia di Santa Cruz, più precisamente nella Valle del Río Lácteo, a nord dell’attuale Parco Nazionale Perito Moreno e di fronte alla parete sud ed est del Cerro San Lorenzo, che con i suoi  3706 metri è la seconda vetta più alta delle Ande patagoniche. Questo versante della montagna – particolarmente pericolosa per via del seracco sommitale – è tuttora inviolato.

Doug Tompkins face il suo primo viaggio in Patagonia nel lontano 1968, insieme a un gruppo di amici di cui faceva parte Yvon Chouinard, futuro fondatore di un altro gigante dell’industria dell’abbigliamento di montagna, il marchio Patagonia. Viaggiarono verso sud dalla California all’estremità del continente sudamericano dove firmarono la terza salita del Fitz Roy e la prima assoluta della via Californiana. Dopo quel viaggio – splendidamente raccontato nel documentario 180° South di Chris Malloy – Tompkins trascorse molto tempo in Patagonia portando avanti numerosi i progetti di sviluppo sostenibile per l’ambiente.

Info: www.theconservationlandtrust.org/eng/el_rincon.htm

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *