• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Appennino, escursionista recuperato nella Valle dell'Inferno

elicottero-soccorso-300x224.jpg

FIRENZUOLA, Firenze — Un escursionista bolognese è stato soccorso domenica nella Valle dell’Inferno, sull’Appennino tosco-romagnolo. Il 52enne si è infortunato in seguito ad una caduta e non è più riuscito a camminare. L’elisoccorso è intervenuto per trasportare l’uomo in ospedale al fine di accertare la gravità dell’incidente.

Secondo la stampa toscana, un gruppo di amici si era diretto domenica pomeriggio nella Valle dell’Inferno, posta nel comune di Fiorenzuola tra le montagne della provincia di Firenze e della provincia di Bologna.

Durante l’escursione, uno di loro è però scivolato e nel rialzarsi ha avvertito un forte dolore ad un ginocchio. Impossibilitato a camminare, il 52enne ha dovuto attendere che gli amici trovassero un luogo in cui il cellulare avesse campo per poter chiedere aiuto.

Il soccorso Alpino della stazione di Monte Falterona e l’elicottero del 118 sono intervenuti sul luogo dell’incidente. L’escursionista è stato issato a bordo del velivolo e trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *