• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Primo Piano

Armenia, vietato scalare alle Colonne di Basalto

Le-Colonne-di-Basalto-in-Armenia-Sinfonia-della-roccia-Photo-Torsten-Ahren-300x199.jpg

YEREVAN, Armenia — Le Colonne di Garni Gorge, splendide formazioni di basalto nell’Armenia centrale chiamate anche “Sinfonie delle rocce”, non si scalano più. Il sito di interesse geologico e ambientale è stato “chiuso” infatti agli arrampicatori, per preservarlo e salvaguardarlo soprattutto dall’uso indiscriminato di spit. Il provvedimento è stato preso su sollecitazione di associazioni ambientaliste e movimenti civici, ma anche di club di arrampicata locali.

Secondo quanto riferisce il comunicato del club armeno “Up The Rocks”, dal 2009 era stata promossa un’arrampicata “pulita”, che utilizzasse gli spit solo per le soste. Tuttavia dopo un confronto con le associazioni ambientaliste, nel 2012 erano arrivati alla conclusione che gli spit siano dannosi a prescindere dalle finalità dell’uso. Negli ultimi mesi quindi, gli alpinisti erano stati invitati a non usarli, ma a quanto pare le richieste non sarebbero state accolte.

Colonne di Basalto in Armenia Garni Gorge (Photo Liveon001)
Colonne di Basalto in Armenia Garni Gorge (Photo Liveon001)

“L’esperienza ha dimostrato che anche climber di livello internazionale tendono a scavalcare le regole e a usare gli spit – si legge sul sito del club di arrampicata locale -, e al momento è impossibile tenere la situazione sotto controllo. In ragione di queste considerazioni, il club Up The Rocks si fa carico di ripulire tutti gli spit delle soste fissati finora. Pertanto vogliamo informare i climber di tutto il mondo che arrampicare alle Colonne di Basalto dell’Armenia è proibito, in modo tale che non facciano lunghi e costosi viaggi invano. Chiediamo inoltre ai siti e ai giornali di arrampicata di non pubblicare foto di arrampicata alle Colonne di Basalto dell’Armenia. E preghiamo inoltre ai produttori di materiale da arrampicata di non suggerire agli alpinisti di scalare in Armenia sulle Colonne di Basalto”.

 

More info: Up to the Rocks

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *