• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Si perde sui Monti Sibillini dopo una festa, 27enne ritrovato dai carabinieri

112-300x295.jpg

FIASTRA, Macerata — Ha alzato un po’ troppo il gomito durante la festa del 1° maggio e si è smarrito sui Monti Sibillini. Questa la disavventura capitata ad un 27enne maceratese ritrovato ieri mattina in stato confusionale dai carabinieri, dopo aver passato la notte nella propria automobile.

Secondo quanto riportano i giornali locali, il giovane aveva festeggiato con alcuni amici il 1° maggio. Durante la festa avrebbe però bevuto un po’ troppo e, al momento di tornare a casa con la propria auto, aveva imboccato la strada sbagliata e si era perso nei boschi del Parco dei Monti Sibillini.

Il giovane ha quindi accostato la macchina e ha passato la notte al suo interno. La madre, non riuscendo a rintracciarlo sul telefono cellulare, aveva immediatamente dato l’allarme chiamando il 112.

Carabinieri e Vigili del Fuoco hanno iniziato le ricerche proprio grazie al telefonino acceso del giovane, riuscendo a circoscrivere l’area. Sono stati gli agenti a ritrovare il 27enne che vagava in stato confusionale in una frazione disabitata del comune di Fiastra.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *