• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Skyrunning

In arrivo l'International skyrace Valmalenco Valposchiavo 2013

IMG_5871-300x225.jpg

LANZADA, Sondrio — La macchina organizzativa italo svizzera sta lavorando a pieni regimi in vista della Valmalenco – Valposchiavo 2013, la super classica primaverile che, ripercorrendo gli antichi sentieri dei contrabbandieri unisce il paese malenco di Lanzada, Sondrio, al suggestivo borgo grigione di  Poschiavo, Svizzera.

Se per lunghezza e tipologia di tracciato, molto corribile e non certo estremo, la gara “principe” da 31km vedrà ai nastri di partenza molti big mondiali della specialità e diversi neofiti del mondo “sky”, per i più giovani e per i meno allenati verrà riproposta ma Mini SkyRace testata nel 2012 che prevede uno sviluppo di 16 km (dislivello +/- 1100 m): ” Quello della scorso anno, complice la pioggia battente che ci ha obbligato a dirottare sul percorso breve tutti i concorrenti, è stato un eccellente banco di prova – ha esordito il presidente del comitato italo svizzero Moreno Raselli -. Ciò, unito ai consensi unanimi raccolti nei mesi seguenti, ci ha convinto a riproporla con la medesima formula; ovvero con  partenza da Poschiavo dinnanzi alla sede Repower e arrivo in Plaza da Cumün dopo avere superato un itinerario vario e suggestivo che in parte ricalca quello tracciato della SkyRace principale. Il tutto, ovviamente, con tempistiche studiate ad hoc per evitare scomode sovrapposizioni e regalare ad ogni singolo concorrente il proprio momento di gloria”.

A distanza di parecchi giorni da domenica 09 giugno, data nella quale si correranno entrambe le prove, presso la segreteria della kermesse transfrontaliera stanno già arrivando le prime adesioni: “L’idea di proporre due percorsi e di dare praticamente a tutti la possibilità di correre piace – ha continuato Ursina Badilatti -. I feedback 2012 sono stati talmente positivi tanto che il prossimo giugno avremo al via anche una comitiva olandese, capitanata da Patrick Franken, che userà il nostro percorso come primo approccio al mondo sky”.

Adesioni, importanti, anche per la prova da 31km inserita come terza tappa del prestigioso circuit La Sportiva Gore-Tex Cup: “Le iscrizioni on line sono già attive sul nuovo portale ora www.international-skyrace.org e come al solito avremo 500 pettorali a disposizione – ha continuato il direttore gara Gianmario Nana -.  La fama di gara bella, ambita, corribile e non traumatica che la nostra sky si è fatta nel corso degli anni ci consente di avere ai nastri di partenza sia il fior fiore della specialità, sia molti amatori che senza troppi patemi sanno di potere arrivare al traguardo di Poschiavo. L’essere poi inseriti in un prestigioso circuito che racchiude alcune competizioni “top” in ambito nazionale e internazionale è per noi motivo di orgoglio e soddisfazione”.

Da ricordare che, tra le novità 2013 vi sarà come gradito omaggio per ogni concorrente una foto ricordo griffata Pantacolor: “L’agenzia piemontese da diversi anni collabora con noi – ha concluso Raselli -. Sperando di fare cosa gradita, abbiamo trovato un accordo per regalare ad ogni singolo concorrente un ricordo indelebile di quella che ci auguriamo possa essere una splendida domenica di sport”.

Per chi fosse interessato, maggiori informazioni sulla gara le si possono avere visitando il sito internet ufficiale della manifestazione www.international-skyrace.org

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *