• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Primo Piano

Val Gardena: le storiche cabine del Dantercepies saranno in vendita

L'impianto Danterceipes (Photo AT, Peer courtesy valgardena-groeden.com)
L’impianto Danterceipes (Photo AT, Peer courtesy valgardena-groeden.com)

SELVA VAL GARDENA, Bolzano — Un pezzo di storia delle Alpi potrebbe entrare nel vostro giardino di casa al prezzo di 400 €. E’ questa, infatti, la quotazione assegnata alle cabine arancioni del Dantercepies, impianto storico del Sellaronda, che verrà smantellato alla fine di questa stagione invernale: 100 fortunati potranno acquistarle.

La cabinovia verrà completamente rinnovata e sostituita da un impianto ad agganciamento automatico della Leitner, che avrà cabine da 10 posti seduti. Secondo quanto riferito dalla Seggiovie Danterceppies Spa sul suo sito, le stazioni a monte e a valle verranno completamente demolite e ricostruite, con un leggero spostamento dell’asse funiviario verso Sud, un aumento della capacità oraria da 2200 a 3000 persone all’ora. La sostituzione permetterà di eliminare le code all’impianto e migliorare il comfort dei viaggiatori, ma anche la creazione di stazioni spaziose e panoramiche.

Quando venne installato nel 1975, la funivia di Selva fu il primo impianto ad agganciamento automatico d’Italia e oggi è il più frequentato della Val Gardena. Per l’alto valore storico che rappresentano, le vecchie cabine arancioni del Dantercepies sono state messe in vendita al prezzo simbolico di 400 euro (il valore materiale è molto più elevato). Ecco le dimensioni: larghezza 1,715 per altezza 1,750, peso 230 kg.

 

Per maggiori informazioni rivolgersi a Funivie.org 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *