• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Coppia si perde sull'Appennino bolognese: scappava dai cinghiali

Cinghiali (Photo courtesy of www.greenreport.it)
Cinghiali (Photo courtesy of www.greenreport.it)

PORRETTA TERME, Bologna — Grosso spavento per due coniugi fiorentini sull’Appennino bolognese. Sono incappati in un branco di cinghiali durante un’escursione a piedi verso un santuario: presi dal panico, sono fuggiti smarrendo il sentiero e sono stati poi recuperati dai carabinieri.

Secondo i giornali locali, la coppia proveniente da Firenze era giunta in zona per rifare un’escursione svolta durante l’estate scorsa nei boschi di Porretta Terme, comune della provincia di Bologna posto al confine con la Toscana. I coniugi volevano raggiungere il Santuario di Madonna del Faggio, nella frazione di Castelluccio nella zona nord-ovest del territorio comunale.

La camminata dei due escursionisti è stata però resa difficoltosa dalla neve caduta nei giorni precedenti che raggiungeva i 50 centimetri. Mentre salivano con fatica, sono incappati in un branco di cinghiali e presi dal panico sono fuggiti smarrendo il sentiero da cui arrivavano.

Il marito ha chiamato con il telefono cellulare i carabinieri per avvisarli di essersi persi nei boschi. Le forze dell’ordine sono giunti sul posto con un fuoristrada e hanno recuperato la coppia stanca, ma in buone condizioni di salute.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *