• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Top News

Monte Bianco, caduta mortale per due militari nella vallée Blanche

Guide e aspiranti guide di Chamonix alle prese con un tratto impervio dell'Envers du Plan (Photo courtesy of www.chamonix-guides.eu)
Guide e aspiranti guide di Chamonix alle prese con un tratto impervio dell’Envers du Plan (Photo courtesy of www.chamonix-guides.eu)

CHAMONIX, Francia — Tragedia ieri sul versante francese del Monte Bianco: due alpinisti all’École militaire de haute montagne (Emhm) sono morti nella zona della Vallée Blanche. I due sarebbero precipitati mentre stavano salendo un couloir con piccozze e ramponi.

Secondo il comunicato ufficiale emesso dalla sezione di Chamonix della École militaire de haute montagne (Emhm), alcuni militari si erano recati ieri nella Vallée Blanche, una valle glaciale sul versante francese del Monte Bianco, per un allenamento in vista dell’esame per diventare guide.

Due sottufficiali, un sergente maggiore e un sergente capo, stavano affrontando con piccozze e ramponi il couloir est del Grand Gendarme d’Envers du Plan, cima di 3520 metri sulle Aiguille du Midi, quando, per cause ancora sconosciute, sono precipitati. I compagni sono immediatamente accorsi in loro aiuto e hanno dato l’allarme.

Sul posto sono giunti gli uomini del Peloton de gendarmerie de haute-montagne (Pghm) di Chamonix, ma per i due uomini non c’era più nulla da fare. Le due salme sono state portate a valle e il Pghm ha aperto un’inchiesta per determinare le esatte dinamiche dell’accaduto.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *