• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Località, Primo Piano

Al Mottolino di Livigno il menù diventa social e sbarca su Instagram

Rifugio M'eating Point (photo courtesy www.mottolino.com)
Rifugio M’eating Point (photo courtesy www.mottolino.com)

LIVIGNO -– L’incredibile crescita del social network Instagram, che ad oggi conta più 90 milioni di utenti ed oltre 40 milioni di foto caricate al giorno, è arrivata fino a Livigno. Più precisamente siamo a quota 2400 metri dove nella ski-area Mottolino Fun Mountain troviamo il rifugio M’Eating Point. Da qui ogni giorno passano innumerevoli flussi di turisti provenienti da tutto il mondo che scelgono Livigno, Best European Resort 2012, come meta per trascorrere le loro vacanze.

“Abbiamo un pubblico davvero molto giovane e tecnologico – confessa Gazza, lo storico Direttore del rifugio, – e quando mi è stato proposto questo progetto l’ho accolto subito con molto piacere e anche con un po’ di curiosità. Abbiamo scattato le foto dei piatti che proponiamo e le abbiamo caricate su Instagram dove i nostri clienti e gli oltre 1000 utenti che ci seguono su questo social network, le possono consultare e votare. In questo modo, scelgono quello che vogliono mangiare e aiutano gli altri con preziosi consigli”.

Come funziona l’Instagram menù? Per coloro che già utilizzano Instagram sarà un gioco da ragazzi, per tutti gli altri basta scaricare questa applicazione sul proprio cellulare e cercare #meatingmenu: nella schermata appariranno tutti i piatti con i rispettivi voti e commenti.

Un progetto davvero innovativo che si va ad aggiungere a quelli già messi in atto nei mesi passati, dalla predisposizione di alcune aree della ski-area con wi-fi completamente gratuito all’attenzione posta ogni giorno verso i quasi 50.000 utenti che seguono Mottolino sui più importanti Social Network.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *