• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Primo Piano

Click On The Mountain, fotografi e freerider in gara sul Monte Bianco

Click on the Mountain (Photo www.courmayeur.it)
Click on the Mountain (Photo www.courmayeur.it)

COURMAYEUR, Aosta — E’ in corso in questi giorni la quinta edizione di “Click On The Mountain” l’evento-concorso fotografico che vede in gara 4 squadre di fotografi e freerider sulle nevi del Monte Bianco. Da ieri, 25 febbraio, a sabato 2 marzo nel comprensorio di Courmayeur i concorrenti cercheranno di realizzare la migliore raccolta di foto in grado di catturare l’essenza del freeride e dei suoi protagonisti. Gesti atletici e poetici, nella cornice di paesaggi mozzafiato per dar vita a scatti unici, valutati da una giuria ed esposti per le vie del centro di Courmayeur.

Quattro fotografi, 4 team, per 72 ore di shooting e 1 solo book vincente. Riders e fotografi avranno tre giorni per scattare e presentare il loro book, con le 20 immagini più belle, ad una giuria specializzata. Una vera e propria competizione a colpi di click: ogni fotografo seguirà tre rider, cercando di catturare le loro emozioni e la loro bravura sulla neve fresca. Set naturale della competizione sarà l’intero comprensorio del Monte Bianco: una cornice unica che farà da sfondo e al contempo da soggetto agli scatti. L’obiettivo del concorso è quello di riuscire a comunicare attraverso la fotografia il senso di libertà e il divertimento che caratterizzano questo sport. La proclamazione del vincitore avverrà il 2 marzo alle 18 presso il Jardin de l’Ange, mentre gli scatti migliori saranno esposti in video e schermi posizionati lungo via Roma a Courmayeur.

I team in gara sono: quello del fotografo Roman Lachner (direttore della rivista tedesca Skiing), che immortalerà gli sciatori Teddy Berr (nato in Colorado ma residente in terra tedesca), Dennis Ehlert, (proveniente da Monaco di Baviera) e Giacomo Rey (maestro di snowboard di Courmayeur); quello del fotografo Richard Felderer (direttore editoriale di Soulrider e Snowboardmag) che farà squadra con Giuliano Bordoni (Guida Alpina valtellinese), Paolo Marazzi (rider lombardo del telemark) e Jacopo Thomain (maestro di snowboard di Courmayeur); quello del fotografo Louis Garnier (Francia) che gareggerà con i connazionali Arnaud Rougier e Anouck Grau, e Martino Valle (maestro di sci e freeskier di Courmayeur), e infine quello del fotografo italiano Alessandro Belluscio, in gara con Sebastian Huber (Austria), Matthias Fabbro (vicepresidente del VitaminF freeski club) e Giacomo Perri (snowboarder di Courmayeur).

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *