• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Mostre, Primo Piano

Una mostra su Fridtjof Nansen: esploratore, scienziato e benefattore dell’umanità

Fridtjof Nansen
Fridtjof Nansen

NAPOLI — Far conoscere la vita del grande scienziato, esploratore polare, Premio Nobel per la Pace nel 1922. Questo l’obiettivo della mostra itinerante che rende omaggio a Fridtjof Nansen e che illustra nel contempo le ricerche in ambiente artico condotte dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, attivo in quest’area da oltre 15 anni. L’esposizione che sarà inaugurata venerdì 22 febbraio alle ore 19 presso la Città della Scienza a Napoli, dove rimarrà fino al 31 maggio 2013, nasce per iniziativa dalla Reale Ambasciata di Norvegia e del Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente del CNR, in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolo Polare, Fondazione IDIS – Città della Scienza, Stazione Zoologica Anton Dohrn e Associazione Culturale Neverland.

Il visitatore potrà ammirare immagini d’epoca, reperti Inuit recuperati in Groenlandia dallo stesso Nansen, documenti storici e assistere all’anteprima di una clip del documentario sull’impresa di Fridtjof Nansen con la nave Fram e sulle connessioni del suo progetto di studio con altre spedizioni artiche.  Sarà inoltre esposto un modellino dell’imbarcazione, messo a confronto con una nave militare sviluppata e studiata presso l’Istituto INSEAN del CNR. Più in generale, l’evento offre una panoramica delle conquiste che fecero la storia dell’Artico.

La mostra dopo aver fatto tappa in diversi musei italiani in occasione dei 150 anni della nascita dell’esploratore, approda a Napoli arricchita di materiali interattivi prodotti dal CNR che illustrano tematiche di attualità quali cambiamenti climatici, sfruttamento delle risorse energetiche, navigabilità dell’Oceano Artico, argomenti di studio presso la Stazione Dirigibile Italia alle Isole Svalbard (Ny Alesund).

Info: Ufficio stampa Cnr

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *