• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Turismo

In bici dal Tonale al Po: una nuova ciclabile che attraversa la Lombardia

Con la nuova pista ciclabile sarà possibile raggiungere il Passo del Tonale in bicicletta dal fiume Po (Photo courtesy of cralbikepescara.blogspot.it)
Con la nuova pista ciclabile sarà possibile raggiungere il Passo del Tonale in bicicletta dal fiume Po (Photo courtesy of cralbikepescara.blogspot.it)

SALE MARASINO, Brescia — Oltre 300 chilometri di pista ciclabile che collegheranno il fiume Po all’Alta Valcamonica, con possibilità di proseguire verso Trentino, Alto Adige, Valtellina, Svizzera e addirittura Germania: l’ambizioso progetto è stato ufficializzato lunedì 11 febbraio a Sale Marasino. Gli enti interessati si sono impegnati a completare la parte del tracciato ancora mancante per collegare da nord a sud la Regione Lombardia.

La Comunità Montana di Valle Camonica – Parco dell’Adamello, la Comunità Montana del Sebino Bresciano, la Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi, il Parco Regionale dell’Oglio Sud ed il Parco Regionale dell’Oglio Nord si sono incontrati lunedì 11 febbraio per discutere la realizzazione di una pista ciclabile che collegherà il Passo del Tonale al fiume Po.

Gli enti hanno sottoscritto un protocollo d’intesa in cui si impegnano a portare a termine i tratti del percorso ancora mancanti sul lago d’Iseo e in Alta Valle Camonica, che compongono circa il 30 percento del totale. Il progetto ha la finalità di valorizzare i territori tramite la mobilità dolce ed il turismo sostenibile, nel totale rispetto dell’ambiente.

Questo nuovo percorso di 315 chilometri si collegherà inoltre alle altre piste ciclabili che attraversano la Pianura Padana e le Alpi, permettendo ai turisti tedeschi e svizzeri, ma anche valtellinesi, trentini e mantovani di attraversare e ammirare sulle due ruote la Lombardia e le province limitrofe.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *