• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Val di Susa, sciatore muore in fuoripista a Sauze d'Oulx

Elisoccorso in volo (Photo courtesy of Ansa English)
Elisoccorso in volo (Photo courtesy of Ansa English)

SAUZE D’OULX, Torino — Incidente mortale sabato pomeriggio a Sauze d’Oulx, in Val di Susa: uno sciatore 58enne di Modena è stato trovato esanime su un lago ghiacciato a seguito di una caduta fuoripista. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione da parte dei soccorsi intervenuti sul luogo.

Secondo il quotidiano La Stampa.it e i giornali locali modenesi, l’uomo si trovava in vacanza nella località sciistica con alcuni parenti. Nel pomeriggio di sabato stava percorrendo la pista numero 11, quando ha deciso di uscire dal tracciato e percorrere un tratto in fuoripista da solo.

Secondo le prime ricostruzioni lo sciatore avrebbe proseguito fino a quando si sarebbe improvvisamente trovato davanti ad un dirupo senza possibilità di deviare la sua traiettoria. La caduta di circa 10 metri lo avrebbe  fatto precipitare fino alla superficie ghiacciata del lago Pilone dove lo hanno trovato alcuni turisti inglesi che hanno dato immediatamente l’allarme.

Sul posto sono giunti i poliziotti in servizio sulle piste, i volontari del Soccorso alpino e dei vigili del fuoco. Le manovre di rianimazione si sono però rivelate vane e il corpo senza vita del 58enne è stato trasportato a valle dall’elisoccorso. Secondo i primi accertamenti del medico legale l’uomo sarebbe morto in seguito ai numerosi traumi riportati nella caduta.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *