• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci

A Courmayeur la festa del Free Telemark Mont Blanc

Free Telemark Mont Blanc
Free Telemark Mont Blanc

COURMAYEUR, Aosta — Tutto pronto a Courmayeur per la terza edizione del Free Telemark Mont Blanc. Curiosi ed appassionati dello sci con il tallone libero si troveranno tra il 2 e 3 febbraio 2013 per una due giorni di sci “old Style”. Maestri di telemark e guide alpine saranno a disposizione dei partecipanti, che potranno apprendere le basi della disciplina o perfezionare il proprio stile.

Storicamente è stata la prima tecnica sciistica in assoluto, nata a metà dell’ottocento in Norvegia, e poi soppiantata dallo sci alpino. Oggi rivive un momento di grande popolarità, tanto che sempre più numerose sono le manifestazioni dedicate al telemark. Così appunto quella in programma ai piedi del Monte Bianco domani e dopo domani, grazie all’organizzazione del Telemark Club Mont Blanc, in collaborazione con la Scuola di sci e snowboard Courmayeur.

Sabato e domenica ci sarà spazio sia per la didattica sia per il divertimento. Domani in particolare sarà possibile testare materiali, prendere lezioni base dai maestri e noleggiare gratuitamente tutte le attrezzature presso lo stand Telemark Mont Blanc allestito al Plan Chécrouit. I più capaci invece potranno provare a scendere in fuori pista avvalendosi dei consigli delle Guide alpine. Al Pré de Pascal inoltre sempre le guide allestiranno un campo Arva, dove si terranno stage di ricerca dei dispersi e di primo soccorso in valanga. La giornata sulla neve si chiuderà con la “Festa del fuoco”: tutti a Dolonne per un’allegra serata a base di musica, pane nero e vin brulé.

Nella seconda giornata di eventi, domenica 3 febbraio, lo stand Telemark Mont Blanc allestito al Plan Chécrouit accoglierà appassionati e curiosi fino alle ore 15. In mattinata si terrà una “gara di dislivello”: conquisteranno la vittoria coloro che avranno macinato maggiori dislivelli durante tutto il finesettimana. A decretare i vincitori della gara, arbitro imparziale, lo skipass, in grado di registrare il percorso di ogni utilizzatore.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *