• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Ronde Valsassina: scende in pista per una foto, travolto da auto da rally

Auto da rally (Photo courtesy laprovincia.it)
Auto da rally (Photo courtesy laprovincia.it)

ESINO LARIO, Lecco — E’ sceso in strada per fare una fotografia ed è stato travolto dall’auto che sopraggiungeva in velocità. E’ costata cara l’imprudenza del fotografo amatoriale di Morbegno durante il Rally Ronde Valsassina sulle montagne di Esino Lario: l’uomo ha riportato diverse fratture e un trauma cranico.

L’incidente si è verificato vicino al bivio per la località Cainallo, non distante dall’arrivo della terza prova del rally. Pare che l’uomo, un 45enne valtellinese, abbia tentato di gettarsi a lato della strada vedendo arrivare verso di sè l’auto, ma che non abbia fatto in tempo. La vettura lo ha colpito alle gambe e lo ha sbalzato a valle.

Secondo quanto riferito dalla stampa locale, sulle prime l’uomo non sembrava ferito gravemente, ma nel trasporto in ospedale le sue condizioni si sarebbero rivelate critiche a causa di diversi traumi e fratture. Al momento sarebbe ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Manzoni di Lecco.

Sull’accaduto sta indagando la Polizia stradale di Lecco, secondo la quale l’uomo si sarebbe trovato in una zona pericolosa e interdetta al pubblico.

A seguito dell’incidente la quarta e ultima prova speciale del rally è stata sospesa. Le classifiche si sono perciò chiuse dopo la terza prova, decretando vincitori Marco Silva e Gianni Pina su una Ford Focus.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.