• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpi e pareti, Multimedia, Primo Piano

Traversata invernale delle Tre Cime di Lavaredo per Gietl e Schaeli, tutte le immagini

Roger Schaeli e Simon Gietl (Photo Roger Schaeli e Simon Gietl)
Roger Schaeli e Simon Gietl sulle Tre Cime di Lavaredo (Photo Roger Schaeli e Simon Gietl)

AURONZO DI CADORE, Belluno — Prima traversata invernale delle Tre Cime di Lavaredo per Simon Gietl e Roger Schäli. La collaudatissima cordata composta dall’altoatesino della Val Pusteria e dal forte alpinista svizzero ha portato a termine il progetto tra il 15 e il 16 marzo scorso: un nuovo goal segnato insieme e in velocità, dopo l’ultima stagione patagonica.

Gietl e Schäli sono partiti dalla Cima Ovest, cha hanno scalato in artificiale lungo lo spigolo nord ovest, seguendo la via degli Scoiattoli, aperta nel 1959 da Michielli, Lorenzi, Ghedina e Lacedelli. Poi sono scesi lungo la parete sud fino ai piedi della Grande Cima, dove hanno percorso la via Dülfer, una linea di 250 metri che sale sul versante ovest. Si sono fermati prima della vetta per un bivacco in parete. La mattina dopo hanno concluso la salita prima di ridiscendere dal versante sud verso la Cima Piccola, ultima delle Tre Cime di Lavaredo che mancava all’appello: quest’ultima l’hanno salita lungo la parete ovest.

Ecco le immagini della loro bella impresa.

 

no images were found

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *