• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Apuane: precipita con il suo cavallo in un dirupo

Il cavallo salvato (Photo courtesy lanazione.it)
Il cavallo salvato (Photo courtesy lanazione.it)

CARRARA — Spettacolare soccorso sulle Alpi Apuane, dove qualche giorno fa un escursionista è precipitato in un dirupo per 50 metri insieme al suo cavallo. L’uomo è stato recuperato in tarda serata, mentre l’animale è stato accudito per tutta la notte dai soccorritori, che il giorno dopo hanno costruito dei gradini con dei sassi di marmo per fargli risalire la scarpata.

L’escursionista, un 46enne della zona, era caduto nel dirupo mentre passeggiava a cavallo e tentava di attraversare un tratto sconnesso di sentiero tra le frazioni di Castelpoggio e Noceto, nel comune di Carrara. Nella caduta, di circa 50 metri, l’uomo si è procurato alcune escoriazioni. Con lui c’era una donna, che si è ferita nel tentativo di aiutarli.

Sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso alpino di Carrara e Lunigiana e i vigili del fuoco, che hanno recuperato subito la donna e con un’operazione un po’ più complessa il 46enne, che è stato fatto risalire dal dirupo e portato a valle con un’operazione via terra. La scarsa visibilità, infatti, aveva impedito all’elicottero di levarsi in volo.

Durante la notte, il cavallo è stato accudito con acqua e balle di fieno. La mattina successiva è stato recuperato anche lui: i vigili del fuoco hanno raccolto diversi massi di marmo della zona, e li hanno posti sulla scarpata formando dei gradini che sostenessero il cavallo nella risalita. Così l’animale è stato ricondotto sul sentiero e riportato nella sua stalla.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *