• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Multimedia, Primo Piano

Iker Pou su “Nit de Bruixes”, le spettacolari immagini della salita

Iker Pou su Nit de Bruixes (Photo www.redbull.ie)
Iker Pou su Nit de Bruixes (Photo www.redbull.ie)

MARGALEF, Spagna — Impressionati monoditi su una via di 25 metri liberata per la prima volta poche settimane fa dal fortissimo Iker Pou. La via si chiama “Nit de Bruixes”, è valutata di grado 9a+ e sale sulla roccia del settore di La Ermita di Margalef, in Spanga. Da quando era stata chiodata nel 2006 nessuno era mai riuscito a salirla. Questo il video della sua spettacolare impresa.

Secondo colui che ha chiodato la via, ovvero il gestore del rifugio locale Jordi Pou – che nonostante il nome non ha alcune parentela con i celebri alpinisti Iker ed Eneko Pou – “tenersi con un dito non è affatto facile, ma Iker si trova a suo agio ed è il numero uno in questo”.

E di sicuro oltre a un talento eccezionale, il più giovane dei due fratelli baschi ha dimostrato tenacia e determinazione nel perseverare sul suo obiettivo, individuato per la prima volta nel 2010 e inseguito da dicembre 2011 fino al febbraio scorso, quando finalmente è riuscito a completare la salita di “Nit de Bruixes”.

Vi mostriamo di seguito le spettacolari immagini della sua salita, riprese nel video diretto da Canyi e prodotto dallo sponsor RedBull: sul web è possibile trovarne anche una versione in 3D, che però vi consigliamo solo se siete provvisti di buoni occhialini e di un buon monitor.

 

Moro info e foto su Redbull.ie

 

Nit de Bruixes – Iker Pou 3D (ver2D) from Jordi Canyigueral on Vimeo.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *