• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Top News

Quando la montagna fa spettacolo: ora lo sci diventa un reality

Conduttore e concorrenti di White White Week (Photo courtesy of www.la3tv.it)
Conduttore e concorrenti di White White Week (Photo courtesy of www.la3tv.it)

AURONZO DI CADORE, Belluno — Si chiama “White White Week” ed è il primo “reality-sci” italiano che si svolge in alta quota, più precisamente sulle Dolomiti. I quattro concorrenti hanno già partecipato a programmi simili, ma in questo caso saranno alle prese con sci e tavola da snowboard, che dovranno imparare a padroneggiare in una sola settimana.

Non è la prima volta che la televisione dei reality show si avvicina alla montagna: all’estero si sono visti diversi casi (alcuni persino in Himalaya), mentre in Italia nel gennaio 2010 era stata Simona Ventura a portare il gruppo di partecipanti in partenza per L’Isola dei Famosi, in un ritiro prepartenza sulle nevi di Courmayeur e Pre’-Saint-Didier.

In questo caso però si tratta di un “reality-sci”, durante il quale i quattro concorrenti di “White White Week”, totalmente a digiuno di sport invernali, dovranno imparare a sciare sulle piste di Auronzo di Cadore.

L’obiettivo del programma, iniziato lunedì 19 marzo sul canale satellitare LA3, è far imparare ad ogni concorrente come effettuare una discesa con gli sci o con lo snowboard nell’arco di 7 giorni, grazie all’aiuto di un maestro di sci che li seguirà personalmente. Al termine della settimana ci sarà una gara che decreterà il vincitore.

Ogni partecipante proviene da un precedente reality, le 2 ragazze da “La Pupa e il Secchione” e i 2 ragazzi da “Il Grande Fratello” e sono seguiti giorno dopo giorno dalle telecamere. A presentare le varie tappe della sfida sarà Beppe Quintale.

 

 

httpv://youtu.be/hd0e_IjLpUw

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *