• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Ricerca

Dolomiti, nuove tracce di dinosauri scoperte in Val Pegolera

Le impronte di dinosauri sul Pelmetto (Photo courtesy of www.magicoveneto.it)
Le impronte di dinosauri sul Pelmetto (Photo courtesy of www.magicoveneto.it)

BELLUNO — Sono state scoperte nuove tracce del passaggio dei dinosauri sulle Dolomiti, alcune delle quali simili ai primi ritrovamenti fatti una trentina d’anni fa sul Pelmetto. Le impronte sono state scoperte su un sasso di Dolomia nella Val Pegolera, alle pendici dei Monti del Sole e aiuteranno gli studiosi nella ricostruzione della storia di queste montagne e del passaggio dei maestosi rettili.

É di pochi giorni fa la notizia di nuovi ritrovamenti del passaggio dei dinosauri sulle Dolomiti. Le tracce sono state ritrovate nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi in un punto particolarmente impervio alle pendici dei Monti del Sole, nella Val Pegolera.

Le impronte sono state trovate impresse su un grosso masso di Dolomia. Nonostante fossero in parte rovinate dagli agenti atmosferici l’Università di Padova è riuscita ad identificare almeno due tipi di tracce.

Il professor Paolo Mietto e il dottor Matteo Belvedere hanno distinto tracce di Coccodrillomorfi e di Prosauropodi. A quest’ultimo gruppo di dinosauri appartengono anche le primissime tracce scoperte sulle Dolomiti una trentina d’anni fa. Questa nuova scoperta aggiunge un tassello alla ricostruzione del passaggio dei dinosauri e della storia stessa delle note montagne alpine.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *